Condivisione delle conoscenze: metanolo, etanolo e alcol isopropilico

L'alcol è uno dei solventi chimici più comuni nella vita quotidiana. È un composto organico con almeno un gruppo funzionale ossidrile (-OH) combinato con atomi di carbonio saturi. Quindi, in base al numero di atomi di carbonio collegati agli atomi di carbonio con gruppi funzionali idrossilici, sono divisi in primari, secondari e terziari. Ci sono tre tipi di solventi chimici comunemente usati nella vita quotidiana. Per esempio; Metanolo (alcol primario), etanolo (alcol primario) e isopropanolo (alcol secondario).

 

Metanolo

Il metanolo, chiamato anche metanolo in altri nomi, è una sostanza chimica con la formula chimica CH3OH. È un liquido leggero, volatile, incolore, infiammabile con un odore alcolico unico simile all'etanolo. Il metanolo è spesso usato come solvente, antigelo, formaldeide e additivo per carburanti in laboratorio. Inoltre, per la sua miscibilità, viene utilizzato anche come diluente per vernici. Tuttavia, il metanolo è un alcol cancerogeno e tossico. Se inalato o ingerito, causerà disfunzione neurologica permanente e morte.

 

Etanolo

L'etanolo, noto anche come etanolo o alcool di grano, è un composto, un semplice alcol con la formula chimica C2H5OH. È un liquido volatile, infiammabile, incolore con un leggero odore caratteristico, solitamente sotto forma di bevande alcoliche, come vino o birra. L'etanolo può essere tranquillamente consumato, ma si prega di evitare un consumo eccessivo a causa della sua dipendenza. L'etanolo è utilizzato anche come solvente organico, componente essenziale di coloranti e pigmenti, cosmetici e droghe sintetiche.

 

Alcool isopropilico

L'isopropanolo, comunemente noto come isopropanolo o 2-propanolo o alcol esterno, con formula chimica C3H8O o C3H7OH, è un composto incolore, infiammabile e di forte odore, utilizzato principalmente come solvente in conservanti, disinfettanti e detergenti. Questo tipo di alcol viene utilizzato anche come componente principale di alcool esterno e disinfettanti per le mani. È volatile e lascerà una sensazione fresca se usato direttamente sulla pelle nuda. Sebbene sia sicuro da usare sulla pelle, l'isopropanolo, a differenza dell'etanolo, non è sicuro perché è tossico e può causare danni agli organi se inalato o ingerito.

 

Condivisione delle conoscenze: metanolo, etanolo e alcol isopropilico

  • wechat

    Anna: Hanax107

  • wechat

    Jacky: wxid_4mvlu54uki8b22